Stabili le condizioni della bimba ustionata dall’acqua bollente

0

Restano stabili le condizioni della bimba di un anno rimasta ustionata venerdì a Isorella. Da quanto si è potuto apprendere ieri la piccola non sarebbe in pericolo di vita.

L’episodio che ha visto protagonista la piccola è avvenuto venerdì. Attorno alle 13.30 l’eliambulanza è atterrata in un campo vicino al cimitero: i soccorritori hanno raggiunto il paese per soccorrere la bambina, figlia di una giovane coppia. La piccola, che si sarebbe ustionata con acqua bollente, è stata trasportata urgentemente all’ospedale Niguarda di Milano. Circa le sue condizioni, per ciò che è stato possibile apprendere, avrebbe ustioni sul 35% del corpo.

Da quanto è stato riferito, sembra che l’accaduto sia riconducibile a un incidente domestico avvenuto nell’abitazione del centro storico. Pare che con la bimba ci fosse uno dei familiari.