Schianto sull’Orceana, grave un camionista

Si è trovato davanti un ostacolo improvviso. Il rimorchio di un camion per trasporto eccezionale che si era appena intraversato sull’asfalto. E l’impatto è stato inevitabile. Sembra sia stato un guasto improvviso a provocare l’incidente sull’Orceana in cui è rimasto gravemente ferito un camionista di 50 anni della provincia di Varese nel pomeriggio tra Orzinuovi e Soncino.

Sembra che l’autotreno di una ditta di Bassano Bresciano sia improvvisamente diventato impossibile da guidare, forse per un guasto, e il rimorchio ha invaso l’opposta corsia e colpito un altro camion che viaggiava nel senso di marcia contrario.

Un contatto che ha distrutto la cabina del camion e innescato la carambola che ha coinvolto anche altre due auto. Uno degli autisti coinvolti rischia l’amputazione delle gambe ed è stato trasferito in codice rosso all’ospedale di Cremona. Per fortuna più lievi le ferite delle altre persone coinvolte. Spetta ora alla Polizia Stradale stabilire le esatte cause del distacco dell’asse del mezzo pesante e capire se la prima ricostruzione sia quella che effettivamente coglie quanto accaduto sulla ex statale orceana.

Sul posto oltre a medici e infermieri anche i Vigili del Fuoco volontari di Orzinuovi e i carabinieri dei paesi limitrofi per assicurare tempestività alle operazioni di soccorso.